Forse noi ce la caviamo…

147

«Oggi il Consiglio dei ministri agricoli ha confermato la soglia dello 0,9% voluta dalla Commissione, non tenendo in alcuna considerazione le decisioni assunte con una maggioranza schiacciante dal Parlamento, l'unico organo dell'Unione eletto direttamente dai cittadini e la massima espressione della democrazia nel continente». «Non siamo preoccupati per le conseguenze sull'integrità del sistema di produzione […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.