Gli scenari dell’Ipcc

122

Si riportano qui di seguito, in base alle ultime valutazioni relative alle maggiori vulnerabilità attese al 2100, a seconda dell'aumento della temperatura media globale per quella data. Fino ad 1°C di aumento della temperatura media globale - alcuni ecosistemi si spostano verso le latitudini più elevate e, per quelli, montani, verso quote più elevate; - […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.