Il commissario per l’energia: L’Europa non ce la farà

70

Il Commissario Europeo per l'Energia, Andris Piebalgs, ha dichiarato che «l'Unione non riuscirà a raggiungere gli obiettivi del protocollo di Kyoto entro il 2008-2012 perché il mix energetico del vecchio continente non è quello ottimale per perseguire le riduzioni di gas serra». «Solo oggi - ha commentato il direttore del Dipartimento ?Ecologia di mercato? dell'Istituto […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.