Il direttore generale Apat: «Bisogna trovare sistemi incentivanti»

20

«Ogni impresa che insiste su un territorio scarica sull'ambiente un costo di impatto ? sottolinea Giorgio Cesari, direttore Apat ? già il rendersi conto di questo prezzo che il territorio paga sarebbe un passo avanti notevole. In Italia il settore agricolo produce 6 volte le quantità di rifiuti delle città, coinvolgere gli agricoltori in pratiche […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.