La bioenergia in Italia

181

L'Italia si attesta su un misero 2,5%, pur disponendo di un elevato potenziale; secondo Sanzio Baldini, presidente di Itabia (Italian Biomass Association), ciò sarebbe dovuto alla carenza di incentivi per le spese di impianto e manutenzione, in particolare per quanto concerne le aziende agricole che dovrebbero adeguare il proprio parco macchine. Itabia propone di coltivare […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.