La crescita e la decrescita

48

Se n'era accorto Malthus, l'ispiratore di Darwin. Le specie tendono a crescere fino a quando le risorse non sono più sufficienti a sostenerle. Il sistema crolla e la specie o si estingue o cambia, diventa qualcos'altro. Il troppo successo è l'anticamera dell'insuccesso. La naturale tendenza a crescere, però, è raramente arrestabile. Vengono in mente i […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.