Le decisioni della Cop 11 tenuta a Montreal

132

– Per i paesi che hanno ratificato il protocollo di Kyoto, e che sono «Parti» della Cop/Mop (163 Paesi), il protocollo di Kyoto viene prorogato oltre il 2012 ed i futuri emendamenti definiranno gli ulteriori impegni da assumere sulla base degli accordi che saranno presi fra le Parti della Cop/Mop. A questo proposito è stato delegato un apposito Awg (Ad hoc working group) che deve formulare le sue proposte da portare all’approvazione in sessione plenaria.

– Per i paesi che hanno ratificato la Unfccc, e che sono «Parti» della Cop (189 Paesi, di cui 163 hanno ratificato il protocollo di Kyoto e 26 non lo hanno ratificato), sarà avviato un processo di negoziazione per il raggiungimento dell’obiettivo della Unfccc. Tale processo sarà aperto e libero al «dialogo» fra le Parti, ma soprattutto non sarà basato né su limiti di riduzione, né su scadenze temporali da osservare, né su altri vincoli. A Tale proposito, il dialogo avrà inizio nel maggio del 2006 e sarà liberamente svolto senza pregiudizi di sorta.