Ma l’ecologia rompe le uova…

40

Tutto è andato bene fino a che, a partire dagli anni Sessanta, con la «scoperta dell'ecologia», vari studiosi hanno cominciato a spiegare che il Pil era un ben povero indicatore dello stato di salute di una economia. Tutti i «processi» di produzione e di consumo, descritti come scambi monetari, anche quelli apparentemente immateriali, sono accompagnati […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.