Questo il programma

133

9.00 registrazione dei partecipanti
9.30 Apertura dei lavori
A. Matteoli, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio
9.40 La ricerca italiana e l’idrogeno – Ruolo dell’ENEA
C. Rubbia, Commissario straordinario ENEA
9.50 La ricerca italiana e l’idrogeno – Ruolo del CNR (Consiglio Nazionale delle
Ricerche)
A. De Maio Commissario straordinario CNR
10.00 La ricerca italiana e l’idrogeno ? Risultati e prospettive dei progetti ENEA
R. Vellone, Coordinatore progetto Idrogeno e Celle a Combustibile ENEA
10.15 L’attività dell’Istituto Tecnologie Avanzate per l’Energia ? Risultati e prospettive
G. Cacciola, Direttore ITAE – CNR Messina
10.30 Idrogeno, il combustibile del futuro ? La visione BMW
H. Braess, Traffic and Environment Manager, BMW Group
10.45 Le attività del CRF nel campo dello sfruttamento dell’idrogeno per la mobilità
R. Librino, Responsabile dei Sistemi Elettrici della Divisione Veicoli, CRF (Centro
Ricerche FIAT)
11.00 L’Italia, le fonti rinnovabili e l’idrogeno – Risultati di ricerca del Gruppo Energia e
Ambiente del CIRPS
V. Naso, Direttore CIRPS – Università di Roma “La Sapienza”, Presidente ISES Italia
11.15 Pausa Caffè
11.30 Programmi, progetti e finanziamenti statali in Italia per lo sviluppo delle fonti
energetiche rinnovabili e dell’idrogeno
B. Agricola, Direttore Generale SIAR, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del
Territorio
11.45 La futura rete europea di distribuzione di idrogeno
J. Wolf, Executive Director Linde Gas & Engineering ? Hydrogen Solutions
12.00 Esempi di applicazione di celle a combustibile PEM: l’esperienza di Nuvera
A. Delfrate, Sales and Marketing Manager NUVERA Fuel Cells Europe
Esempi di applicazione di celle a combustibile a carbonati fusi: l’esperienza di Ansaldo
B. Marcenaro, Manager – Product Planning and Commercial Sales, Ansaldo Fuel Cell
12.30 Domande e risposte con la Stampa e interventi del pubblico
13.30 Chiusura dei lavori e buffet