Un danno incalcolabile alle foreste

24

Nel frattempo, secondo la denuncia del governo in esilio, i Tibetani vengono progressivamente allontanati dal settore forestale. Non solo, ma per usufruire del legname, i Tibetani devono richiedere speciali permessi al Dipartimento delle Foreste, pagare tutta una serie di balzelli e reimpiantare lo stesso numero di alberi che hanno abbattuto. Sono invece favoriti gli imprenditori, […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.