Un «Parco aperto»

116

Ai fini di una buona fruizione turistica, compatibile con le finalità di tutela ambientale dell'area protetta visitata, è fondamentale innanzitutto una corretta e ben definita identificazione del soggetto al centro della fruizione stessa. In tal senso il Parco del Ticino rientra nella cosiddetta categoria dei «Parchi aperti» (meglio sarebbe definirli come «Parchi permeabili»). Ovvero quelle […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.