Paesaggi e territori dei parchi italiani

133

A Roma, dal 27 al 31 gennaio

Il candore disarmante delle nevi d’alta quota e l’aridità delle falesie a picco sul mare. La grazia maestosa dei rapaci in volo e la coraggiosa dolcezza dei piccoli di Caretta caretta. E, ancora, la vigorosa freschezza dei torrenti di montagna e il silenzio immobile degli antichi uliveti. Una galleria di immagini che sono anche emozioni, memorie, racconti. Istantanee della parte migliore di questa Italia bistrattata e logora, ma capace ancora di offrire scorci mozzafiato di pura bellezza. La mostra «Paesaggi e territori dei parchi italiani», presentata da Federparchi (Federazione italiana dei