Gli Ogm ci aiuteranno, parola di ricercatore

87
Laboratorio 48 PCatino
foto di Pina Catino

L'idea che introdurre e modificare un gene in un organismo rappresenti in qualche modo un «oltraggio» alla natura ha generato ostilità e paura. Eppure, senza esserne consapevoli, noi mangiamo alimenti modificati geneticamente da sempre. Tutte le piante che oggi coltiviamo sono state geneticamente modificate dall'uomo da quando è iniziata l'agricolturaNon c'è ragione di fermare la […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.