Il cambiamento verso una Geografia completa nel secolo XVI

64

Manfred Büttner (1977) continua: «Durante la Riforma, l'interesse nella presenza attiva di Dio che si è rivelato così generoso verso l'umanità, e a cui è possibile rivolgersi direttamente senza mediatore ecclesiastico, provocò un'espansione della Geografia. La Geografia matematica, principalmente orientata verso Tolomeo e la Geografia della Creazione basata sulla Bibbia si ampliarono per includere ciò […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.