Su il sipario del Murgia Film Festival

323
film festival cine

Stasera alle 20,30 in piazza della Cattedrale inaugurazione dell’edizione 2009 della rassegna cinematografica di Gravina in Puglia (BA)

È giunto alla sua IV edizione il Murgia Film Festival, evento ormai consolidato e divenuto un appuntamento imperdibile per gli appassionati di cinema e dello spettacolo di qualità. Anche quest’anno un tema dominante. Cortometraggi, lungometraggi, concerti e dibattiti dovranno esplorare il concetto di tempo, nelle sue infinite accezioni.

Tanti i film in concorso sottoposti al giudizio critico della giuria presieduta dal regista pugliese Nico Cirasola e composta dal direttore della fotografia Franco Di Giacomo, i registi Umberto Spinazzola e Iole Natoli, la docente di conservatorio Gemma Di Battista, la scrittrice Laura Marchetti, l’artista multimediale Nole Biz, il direttore artistico Cortodrome Alfredo Nardelli e la giornalista Alessandra Nenna.

Il festival, ideato e curato dal regista Salvatore Digennaro, si snoderà nel cuore della città di Gravina, coinvolgendo la suggestiva piazza della Cattedrale, l’auditorium dell’Itc Bachelet e il Club 26. Per l’occasione, inoltre, sarà consegnato il premio alla carriera a Maurizio Scaparro, celebre regista teatrale e critico che presenterà il suo ultimo film «L’ultimo Pulcinella».

Non solo cinema per il Murgia Film Festival. Durante i cinque giorni di festival, serate speciali per i bambini, incontri e confronti con i protagonisti della scena artistica italiana che culmineranno con l’esibizione nella serata finale del gruppo Le Nuvole, band tutta al femminile che omaggerà il grande Fabrizio De Andrè a dieci anni dalla sua scomparsa.

L’evento è stato organizzato dall’associazione culturale Viagràn con il sostegno di numerosi enti istituzionali e la partnership del Dams dell’Università di Calabria, l’Accademia delle belle arti di Lecce, l’Enaip Puglia e l’Itc-Ipsia di Gravina. Per conoscere il programma della manifestazione www.murgiafilmfestival.it.