Greenpeace: «da accordo storico a fallimento»

257

Greenpeace condanna fermamente l'arroganza dei Paesi più potenti al mondo che hanno presentato al summit un accordo «prendere o lasciare». Nessun accordo serio è stato raggiunto a Copenhagen. Quello che i leader in viaggio verso l'aeroporto hanno lasciato alle loro spalle è caos e confusione. Il Direttore Esecutivo di Greenpeace International Kumi Naidoo ha così […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.