Eco-Generation, la Scuola amica del clima

185
sole caldo

La campagna nata per promuovere l’edilizia sostenibile e le buone pratiche di efficienza energetica in tutte le scuole italiane

Parte «Eco-Generation. Scuola amica del clima», la campagna promossa da Edison e Legambiente, nata per promuovere l’edilizia sostenibile e le buone pratiche di efficienza energetica in tutte le scuole italiane. Il progetto è stato avviato con l’esecuzione di preliminari indagine termografiche sull’efficienza energetica, indagini effettuate in dieci istituti scolastici, definiti pilota, e distribuiti su tutto il territorio nazionale: Milano, Monza, Pioltello, Varese, Padova, Verona, Ravenna, Scerni, Foggia, Palermo.

Questi studi minuziosi hanno avuto l’obiettivo di verificare la presenza di eventuali anomalie termiche che possano influenzare l’efficienza e il confort degli stabili. Ed è proprio dalle osservazioni effettuate tra gennaio e febbraio 2010 in questi istituti, che nasce la necessità di intervenire su tutte le strutture analizzate al fine di ottenere un risparmio dei consumi rispetto alle situazioni attuali.

Tra le anomalie più frequenti riscontrate troviamo le infiltrazioni di aria fredda dai serramenti, dovute per lo più alla scarsa qualità degli infissi, la dispersione di calore dai radiatori e dagli impianti di riscaldamento, la mancata coibentazione delle pareti esterne e gli sbalzi di temperatura legati a una cattiva progettazione. E in aggiunta a questi problemi macroscopici, ritroviamo problemi invisibili ad occhio nudo ma per questo non meno importanti nel determinare un cattivo isolamento delle strutture, come ad esempio, la presenza di dispersione di calore dai cassonetti degli avvolgibili o dai davanzali non isolati correttamente che creano una via preferenziale del calore verso l’esterno.

La campagna rappresenta il risultato di una collaborazione lunga dieci anni tra le due realtà coinvolte e da sempre impegnate nella promozione dello sviluppo sostenibile. Fine ultimo del progetto è quello di creare veri e propri presidi ambientali, costituiti dalla rete delle scuole pilota, che, dopo aver appreso le regole per il raggiungimento di una maggiore sostenibilità ambientale, possibile con una più grande attenzione al risparmio energetico, all’edilizia sostenibile e alle fonti rinnovabili, sappiano trasferire competenze su questi temi, a tutti gli altri istituti scolastici successivamente coinvolti. Inoltre, alla fine di questo percorso, ogni classe proporrà un «Decalogo della scuola sostenibile», assunto quest’ultimo come strumento di riqualificazione del proprio edificio scolastico.

Il miglior decalogo diverrà la «Carta degli obiettivi di qualità per scuole sostenibili», carta verso la quale si inviteranno gli istituti a lavorare con applicazioni concrete di intervento. La volontà di Edison e Legambiente è, in definitiva, trasformare Eco-Generation in un progetto di efficienza energetica costante da proporre a tutti gli istituti scolastici, amministrazioni locali e al Ministero dell’Istruzione. Promuovere la cultura della sostenibilità e avviare proposte concrete, questo l’obiettivo dell’idea, che parte volutamente dalle scuole, luogo di crescita delle future generazioni che devono essere educate ai temi della sostenibilità ambientale sin dai banchi di scuola.