Bentornato Paolo!

251

Il paracadute che scende dolcemente verso il terreno marrone - rossastro, e poi l'impatto (un po' meno dolce) con il suolo, e la solita nuvola sollevata dal terreno della steppa. Un'altra Sojuz è rientrata dallo spazio, con puntualità cronometrica. Poi, arrivano le squadre di soccorso, un team di tecnici, medici, esperti, e un po' alla […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.