Acquario di Roma, educazione marina per 8mila studenti

379
pesci acquario mare

Coinvolte 50 scuole e 8 mila studenti. «In attesa che l’Acquario di Roma inauguri, siamo noi a portare le meraviglie e i segreti degli abissi nelle scuole, per educarli al rispetto della nauta e far conoscere ai bambini cosa si sta costruendo sotto il laghetto dell’Eur»

Parte dalla scuola elementare «Figlie del nostro Sacro Cuore» di Roma al Portuense il progetto di educazione marina «4D Sub scuole» organizzato da ExpoMed, l’ente scientifico che fa capo all’Acquario di Roma, l’imponente parco marino artificiale in costruzione sotto il laghetto dell’Eur. Il progetto coinvolgerà 50 scuole per un totale di circa 8mila bambini.

Il progetto, giunto quest’anno alla terza edizione, è rivolto a tutte le scuole elementari di Roma. Nelle due edizioni precedenti ha coinvolto oltre quindicimila bambini.

«In attesa che l’Acquario di Roma inauguri, siamo noi a portare le meraviglie e i segreti degli abissi nelle scuole, per educarli al rispetto della nauta e far conoscere ai bambini cosa si sta costruendo sotto il laghetto dell’Eur», spiega l’Ammiraglio Nicola Pavone, responsabile per Expomed del progetto 4D sub scuole.

Durante gli incontri vengono proiettati filmati sulla vita marina in 3D stereoscopico, video molto coinvolgenti realizzati da Roberto Rinaldi, uno dei maggiori esperti italiani di filmati subacquei, queste proiezioni in 3D catturano in maniera straordinaria l’attenzione degli studenti. Inoltre un pool di biologi marini spiega, analizza e racconta i segreti della flora e della fauna marina. «In questo modo – spiega ancora l’Ammiraglio Nicola Pavone – educhiamo in maniera divertente e coinvolgente i bambini».

Il progetto di educazione marina ed ambientale «4D Sub Scuole» è organizzato interamente da Expomed – Acquario di Roma, è gratuito per le scuole elementari e non riceve alcun finanziamento pubblico.

L’Acquario di Roma, attualmente in costruzione sotto il laghetto artificiale dell’Eur, con i suoi 14mila metri quadri di superficie sarà il più grande acquario d’Europa. L’apertura al pubblico è prevista per l’estate del 2012 e sono previsti circa 1,5 milioni di visitatori l’anno.

(Fonte Acquario di Roma)