Quando il benessere arriva dai fiumi

583
Saviello-Fiume-Irno

L'uomo, modificando negli ultimi 50 anni gli ecosistemi allo scopo di soddisfare le proprie richieste sempre crescenti, ha causato una perdita progressiva di ecosistemi naturali e delle funzioni ad essi attribuiti, compromettendone irreversibilmente la qualità: si è stimato infatti che circa il 60% dei servizi sia stato degradato o venga utilizzato in maniera non sostenibile […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.