Progressi sulle frontiere della scienza: Da Fleischmann a Focardi da Eccles a Benveniste

235

Sviluppi Teorici Sperimentali e Applicativi

 

Roma, 15 ottobre 2013
Auletta Cirps, Centro interuniversitario di ricerca per lo sviluppo sostenibile

1 Sessione Fusione Fredda/Lenr: Da Fleischmann a Focardi
2 Sessione: Tra Mente e Corpo: dalla Biologia Molecolare alle nuove tecnologie elettroquantistiche

Programma

Apertura lavori prof. Vincenzo Naso Direttore Cirps

Generale Mario Maiorani, Presidente Anua
Prof. Mario Bernardini, Presidente Asmi (Associazione Stampa Medica Italiana)
Prof. Gianni Degli Antoni, Presidente Associazione fisica di frontiera, Milano

Sessione Fusione Fredda/Lenr: da Fleischmann a Focardi
Moderatori Massimo Scalia, Vincenzo Valenzi

Il contributo di S. Focardi alla nuova prospettiva energetica (Cristos Stremmenos, Chimico fr Università di Bologna. già Ambasciatore Grecia a Roma)

Piezonuclear fission reactions triggered by fracture and earthquakes: From the chemical evolution of our planet to the so-called cold fusion (Alberto Carpinteri, Politecnico di Torino)

Sviluppi teorici sperimentali e applicativi della Ff/Lenr

Dagli esperimenti di don Borghi alle reazioni nucleari a bassa energia (Lenr),  (Ubaldo Mastromatteo, Stm Milano) – Sintesi

Electro-Weak-Strong Lent (Yogendra Srivastava, Professore di Fisica, Dipartimento di Fisica & Infn, Università di Perugia)

Recenti risultati, nazionali ed internazionali, su anomalie termiche utilizzando leghe Rame-Nichel ed Idrogeno gas ad alta temperatura (Francesco Celani, 1° Ricercatore Infn-Lnf, Vice-Pres. of Int. Soc. Condensed Matter Nuclear Science, England)

Nuovi impulsi alle Lenr (Ugo Abundo, Open Power Association Roma) – Sintesi

Sicurezza, intelligence ed energia. Le nuove frontiere negli equilibri internazionali (Simona D’Eugenio, Co-Direttore istituto Scienza della sicurezza ed intelligence, Unifub, Bellinzona)

Tra Mente e Corpo: dalla Biologia Molecolare alle nuove teorie e tecnologie elettroquantistiche
Moderatori: Raffaella Rosa, Stefano Murace
Ricordando Mauro Botarelli

Da Mesmer, Freud, Jung e Reich alla diagnosi elettromagnetica (Emilia Costa, Docente di Neuropsichiatria Roma1)

Lo sviluppo biotecnologico dell’Eds nell’opera dell’ing. Mauro Botarelli (Odoardo Maria Calamai, Centro studi di biometeorologia)

La qualità informativa nel problema mente corpo: un applicazione all’apparato Ekmed (Giuseppe Quartieri, Presidente Aidia e del Comitato scientifico del Cacr)

Su un possibile modello di trasmutazione biologica nella Ralstonia da Kevran a Visostkii (Piero Quercia, Centro studi di biometeorologia Roma)

La Coerenza e il Tempo Saggio sulla Weltanschauung scientifica (Giorgio Fabretti, Docente di Antropologia cognitiva presso l’Università di Roma 1 «Sapienza»)

Meteoropatie e questioni di terapia
La storia italiana della ricerca sugli effetti degli ioni aerei (Francesca Pulcini e Massimo Scalia, www.cirps.it)

Strumenti per la misura degli effetti di segnali ambientali deboli (Massimo Sperini e Massimo Scalia, www.cirps.it)

Meteoropatie Inquinamento e patologie cardiovascolari (Alessandro Ciammaichella Primario Medico Roma)

Il caso della ipertermia nella terapia delle neoplasie (Luciano Davini, Presidente Istituto di Ricerca universitario Santa Rita, Firenze)

Nuove opzioni per la terapia della Retinite Pigmentosa (Francesco Dario Labate, Istituto di Ricerca universitario Santa Rita, Firenze)

Correlazioni tra attivazione e struttura dell’acqua, negli esperimenti di Piccardi Reich e Benveniste (Gualtiero Valeri www.cifafondation.org)

Some observations about mechanisms of metheoropaties and their therapy (Valenzi I.V. Pisani A. Corda C, Quartieri G., Avino P., C.S.B. Istituto di Ricerca universitario Santa Rita, Firenze)

Considerazioni Conclusive Massimo Scalia (Cirps)