Bioraffinerie, futuro della chimica industriale

310

Sono quelle di terza generazione, che utilizzano biomasse da scarti della produzione agricola o colture dedicate non in competizione con il comparto alimentare, per realizzare prodotti innovativi ad alto valore aggiunto come i biochemicals e le bioplastiche. La bioeconomia è una necessità per salvaguardare il pianeta, un'opportunità per uscire dalla crisi economica Nel secolo scorso […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.