Festambiente, ecologia e spettacoli

169

Il cartellone degli spettacoli di #Festambiente2015 porta ancora una volta in Maremma grandi star della musica, con i Subsonica il 7 di agosto che apriranno la festa, e poi Max Gazzè, Piovani, Goran Bregovic, Luca Barbarossa e Daniele Silvestri, e ancora Carmen Consoli, Caparezza e per finire chiudono gli Africa Unite il 16 agosto

Arriva l’estate e con essa Festambiente, il festival internazionale di Legambiente che si svolgerà dal 7 al 16 agosto a Rispescia (Gr), nel Parco naturale della Maremma.
Ventisettesima edizione di Festambiente che quest’anno sarà incentrata su temi quali l’agricoltura e l’alimentazione di qualità, i cambiamenti climatici e la lotta alle ecomafie. Dieci giorni da non perdere tra concerti, proiezioni, spazi culturali e per bambini, aree espositive con prodotti ecologici, spettacoli teatrali, spazio benessere, ristorazione bio e tradizionale.
Il cartellone degli spettacoli di #Festambiente2015 porta ancora una volta in Maremma grandi star della musica, con i Subsonica il 7 di agosto che apriranno la festa, seguiti da Max Gazzè, Piovani, Goran Bregovic, Luca Barbarossa e Daniele Silvestri, e ancora Carmen Consoli, Caparezza e per finire chiudono gli Africa Unite il 16 agosto.
Tre le notti bianche (9, 15 e 16 agosto) in programma, notti che accompagneranno i visitatori del festival tra musica e spettacoli che si susseguiranno fino all’alba.
La prima notte bianca sarà dedicata ai libri quando al concerto del premio Oscar Nicola Piovani si affiancheranno il reading «La religione del mio tempo» di Pierpaolo Capovilla, frontman del Teatro degli Orrori, che porterà il pubblico tra le pagine di Pasolini nel quarantennale della morte. Tante anche le letture nella Città dei bambini e un «misterioso» concerto al buio.
Un’attenzione particolare al progetto ecologico e artistico-musicale, nonché poetico denominato Gaudats Junk Band realizzato da un collettivo di musicisti tra cui Marco Bachi della Bandabardò che realizzeranno concerti, laboratori e incontri con il pubblico 0-99 anni utilizzando cassette per vino, oggetti in plastica, pentole e vario materiale destinato alla discarica per costruire strumenti musicali per un concerto d’insieme divertente con un repertorio di brani che trasmettono al pubblico emozione ed energia.
E allora tutti a Rispescia a Festambiente 2015.
Per maggiori informazioni.