Balneazione, in Puglia un’ombra su Bari

390
Ungaro foto1

Dopo un periodo di deciso miglioramento generale, negli ultimi tre anni permane pressoché invariata la percentuale di acque classificate come «scarse». A scala provinciale, le acque di balneazione delle Province di Foggia, Brindisi e Lecce risultano quelle con percentuali più alte di classe «eccellente», tra il 99,8 ed il 100% Il monitoraggio delle acque di […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.