Il nostro matrimonio meccanico

506

Il folclore industriale del postmoderno villaggio globale. Lineamenti ermeneutici di «logos et nomos» nella rilettura gius-sociologica di Marshall McLuhan. Il pensiero di McLuhan, a partire dalla sua prima importante monografia, è ancora attuale, a dispetto dei decenni trascorsi. Rileggendolo in chiave giuridica: il logos dell'Essere deve servire il nomos del mercato, come? Consumando, e consumando […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.