Franz Kafka: il Castello della burocrazia

839

Quando l'uomo vuol operare nel territorio spesso urta su un ostacolo imprevedibile e insospettabile che oggi diventa sempre più un problema a volte insormontabile: il castello di carte che la burocrazia impone nel tentativo di salvaguardare il bene comune Il romanzo «Il Castello» di Kafka rivela molteplici chiavi di lettura. Tra queste di certo è […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.