Acqua, un bene da salvaguardare

    414
    acqua brocca

    Attualmente sono oltre 663 milioni le persone al mondo che vivono senza acqua in casa, che affrontano quotidianamente lunghi viaggi e grandi distanze per raccogliere acqua potabile, che lottano ogni giorno per le malattie legate alla mancanza di acqua pulita. Video collegamento con gli Usa dall’Acquedotto pugliese a Bari e tavola rotonda

    Tra gli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile del Millennio, lanciati nel 2015, c’è quello di assicurare l’accesso all’acqua potabile per l’intera popolazione mondiale entro il 2030. Come ogni anno, la giornata mondiale dell’acqua ha come obiettivo quello di sensibilizzare e spronare ad azioni concrete per combattere la crisi idrica mondiale. Attualmente sono oltre 663 milioni le persone al mondo che vivono senza acqua in casa, che affrontano quotidianamente lunghi viaggi e grandi distanze per raccogliere acqua potabile, che lottano ogni giorno per le malattie legate alla mancanza di acqua pulita.
    La Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite, può essere una grande opportunità per raggiungere questi traguardi!
    Dopo la Cerimonia del Saluto alle Bandiere Italia, Europa, Usa e Federazione italiana per l’Unesco con l’introduzione della giornata mondiale a cura dei Presidenti Pina Catino (Club per l’Unesco di Bisceglie) e Concetta Fazio Bonina (Ass. Porta d’Oriente Libero Sviluppo Mediterraneo), apre la video conferenza il Presidente Acquedotto Pugliese, dott. Nicola De Sanctis in video conferenza, con l’University Chicago, USA, condotta dall’ing. Idraulico Solidea Bonina, interverranno lo scienziato Karl Rockne e il chimico prof. Uhayne Whipple.

    Per la parte relativa all’Italia ed in particolare alla realtà pugliese ci sarà l’intervento del prof. Umberto Fratino (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale del Territorio Edile e Chimica e Ordinario di Costruzioni Idrauliche del Politecnico di Bari), il prof. Alfieri Pollice ‎Senior scientist Irsa – Cnr.
    Seguirà una Tavola Rotonda coordinata dalla dott. Francesca Portincasa Direttore Reti e Impianti Acquedotto Pugliese, aperta a Enti di ricerca, Associazioni di categoria ed Ordini professionali. Sono previsti interventi programmati. La Conferenza è finalizzata a favorire l’interazione tra Nazioni in Continenti diversi, a fornire l’occasione per una riflessione sul rilievo futuro delle risorse idriche e far comprendere, l’importanza delle scienze della Terra per l’intero Pianeta.

    PROGRAMMA

    Con il Patrocinio di Clubs per l’Unesco di Bari e di Napoli, Regione Puglia, Presidente del Consiglio, Città di Bari, Città di Bisceglie, Comune di Napoli.

    SALUTI

    Nicola DE SANCTIS, Presidente Acquedotto Pugliese
    Giuseppe CASCELLA, Presidente della Commissione Culture del Comune di Bari
    Francesco SPINA, Sindaco Città di Bisceglie
    Giovanna FIUME, Geologa, Assessorato all’Ambiente Regione Campania
    Francesco VERNETTI, Presidente Commissione Qualità della Vita. Pari Opportunità
    Comune di Napoli
    Guido GENTILE, Presidente Club per l’Unesco di Bari
    Fortunato DANISE, Presidente Club per l’Unesco di Napoli
    Massimo Maria CIVALE, Presidente Accademia delle Culture e delle Scienze Internaz. di Napoli

    Ore 16,30

    INTERVENGONO

    Bari, Italia
    Umberto FRATINO – Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio Edile e Chimica – Politecnico di Bari ; Ordinario di Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia
    Wastewater reuse: new opportunity or old threat?

    Chicago, USA
    Karl J. ROCKNE – ‎Professor of Environmental Engineering, Department of Civil and Materials Engineering, University of Illinois at Chicago – ‎
    Worldwide problem of hypoxia – How to combat the problem through nutrient removal at the source

    Bari, Italia
    Alfieri POLLICE – Primo ricercatore IRSA – CNR
    Experimental activities in Apulia on the treatment of wastewater for reuse

    Chicago, USA
    Wayne WHIPPLE – Environmental Chemistry Professor, DePaul University in Chicago
    Worldwide Water Supplies and Usage

    Ore 18,00 – 19

    TAVOLA ROTONDA
    COORDINA
    Francesca PORTINCASA – Direttore Reti e Impianti Acquedotto Pugliese

    invitati alla Tavola Rotonda per discutere con i relatori

    Giovanni GIANNINI, Assessore Lavori Pubblici e Risorse Idriche Regione Puglia
    Leonardo DI GIOIA, Assessore Agricoltura e Risorse Alimentari Regione Puglia
    Domenico SANTORSOLA, Assessore Qualità dell’Ambiente Regione Puglia
    Vito BRUNO, Direttore Generale ARPA Puglia
    Nicola UNGARO, Direttore Scientifico f.f. ARPA Puglia
    Vito Felice URICCHIO, Direttore f.f. CNR – Istituto di Ricerca sulle Acque
    Michele VURRO, Direttore di Ricerca CNR –presso IRSA – Istituto di Ricerca sulle Acque
    Gianni CANTELE, Presidente Coldiretti Puglia
    Marcello MASTRORILLI, Direttore della Unità di Ricerca CREA SCA di Bari
    Salvatore VALLETTA, Presidente Ordine dei Geologi della Puglia
    Angelo LOBEFARO, Presidente Ordine Ingegneri della Provincia di Bari
    Oronzo MILILLO, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Bari

    ore 19

    IL LINGUAGGIO UNIVERSALE DELL’ARTE per un Etica Globale
    L’ACQUA Patrimonio comune
    Coordinamento degli ARTISTI a cura di Rosa CATELLO

    DANZA
    partecipazione degli Allievi del LICEO COREUTICO L. Da Vinci di Bisceglie
    Coreografie di Carmen VENTRICE Membro CID – Unesco Conseil International de la Danse

    FOTOGRAFIA
    Pina CATINO

    PITTURA
    Angela DE TOMMASI – Assunta FINO

    POESIA
    Valentino LOSITO.