Il tempo, variabile incostante dell’apprendere

534
buona scuola 82

La critica al progetto di riforma non nasce dalla fedeltà alla tradizione culturale del Paese né deriva dalla concezione romantica conservatrice ma dalla necessità di ubbidire a dinamiche scientifiche visto che viene coinvolta, nell'arco di tempo quadriennale, una generazione di utenti. L'intento dell'esecutivo ministeriale di generalizzare l'esperimento a tutto il sistema formativo nazionale, a risposta […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.