De Andrè, l’onnivoro e la insostenibile sostenibilità dell’allevamento charmant

1631

Il problema di rendere sostenibile una cosa che per definizione non lo è nella misura in cui una specie si appropria dei diritti e della corporeità di un’altra specie vivente rasenta ed oltrepassa ogni logica perché tenta di lasciare inalterata una visione senza sforzarsi di intravedere altre possibili soluzioni alla questione Se c'è qualcosa da […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.