L’uomo da consumatore a merce consumata

631

Da parte di alcune agenzie, che hanno accesso al mondo che fa informazione, già si preannunciano cambiamenti epocali che non riguardano però il controllo del clima o delle politiche ambientali o degli inquinanti (che mettono sempre più a rischio la sopravvivenza dell'uomo soprattutto in particolari regioni del mondo). L'intenzione di questa informazione (dichiarata come se […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.