Finalmente trovati i colpevoli di inondazioni e Xylella

1634
foto A. Fiore

Rilevata un’abitudine, che marcia di pari passo con la crescita della più spudorata sfacciataggine impunita di soggetti privi di ogni traccia di scrupolo, e non solo agli alti livelli. Talmente assurda, volgare e sfrontata da lasciare senza parole, interdetti nella capacità di risposta; quindi efficace, purtroppo Che cosa ci può essere di più odioso di […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.