Un flagello chiamato microplastica

tartaruga caretta caretta Cres
Esemplare di Caretta caretta ricoverata al CReS e liberata lungo le coste del Sinis

L’impatto del Marine litter sulle componenti ambientali marine studiato dal Cnr di Oristano. Gli studi al Centro di Recupero del Sinis. I nostri mari sono ancora molto inquinati dalle plastiche e le misure adottate sono insufficienti Siamo a pieno titolo nell’era della plastica, recenti studi ne mostrano la presenza anche nelle zone più remote del […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.