Ciao Pietro

1276
Pietro Greco

Un giornalista scientifico d’altri tempi. Serio, documentato, professionale, sempre disponibile, sempre sorridente. Tanti i libri pubblicati, di alcuni abbiamo dato notizia, e tanti gli articoli che qualche volta abbiamo ripreso. Aveva il dono della comunicazione

Ci sono poche persone che quando vengono a mancare senti che hanno lasciato un vuoto.

Pietro Greco è stato membro del consiglio scientifico dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), è membro del consiglio scientifico della Fondazione Symbola, è direttore della rivista Scienza&Società, edito dal Centro Pristem dell’Università Bocconi di Milano e condirettore del web journal Scienzainrete, edito dal Gruppo 2003.

Tanti i libri pubblicati, di alcuni abbiamo dato notizia, e tanti gli articoli che qualche volta abbiamo ripreso. Aveva il dono della comunicazione.

Un giornalista scientifico d’altri tempi. Serio, documentato, professionale, sempre disponibile, sempre sorridente.

L’ho conosciuto quando muovevo i primi passi negli eventi ambientali che furono, dagli anni 80 in poi, un susseguirsi entusiasmante e faticoso, da Ginevra a Rio.

Ci incontravamo sempre, un’amicizia alimentata nel tempo dall’affetto e da un rispetto sincero e reciproco. Un pezzo di cultura e di mondo che ci ha forgiati e che ora ci rende più soli.

Ciao Pietro.

 

Ignazio Lippolis