Rifiuti radioattivi, il Parco Alta Murgia dice no al deposito

806
nucleare rifiuti

Nelle integrazioni prodotte si fa riferimento in primis alla candidatura a Geoparco Unesco, ufficializzatasi il 29 novembre scorso da parte del Comitato nazionale italiano Geoparchi mondiali Unesco Dopo la richiesta da parte della Sogin di produrre eventuali altre osservazioni volte all’individuazione del sito per il Deposito di rifiuti radioattivi, il Parco nazionale dell’Alta Murgia, presente […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.