Trump contro il principe Harry: “Va espulso se ha fatto uso di droghe”

125
Tempo di lettura: < 1 minuto

(Adnkronos) – Se fosse dimostrato che ha mentito sul consumo di droga, al principe Harry dovrebbe essere ritirato il visto per restare negli Stati Uniti. Lo ha detto Donald Trump in un'intervista a GbNews rilasciata al politico populista e leader della Brexit Nigel Farage, aggiungendo che al duca di Sussex non dovrebbe essere concesso un trattamento preferenziale.  Il figlio di re Carlo ha ammesso nel suo libro di memorie 'Spare' di aver usato diverse droghe, dalla cannabis ai funghi allucinogeni. Dettagli che hanno portato alle critiche sul permesso di stabilirsi con la sua famiglia in California nel 2020. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)