Una legge per controllare l’elettrosmog

283
Lasciateci respirare Anno I - N. 1 - Marzo 1998 foto di Antonio Sigismondi

Molte le proteste dei cittadini che ultimamente si stanno visibilmente opponendo, con petizioni e manifestazioni, alla presenza di situazioni di rischio per la salute generate da linee elettriche ad alta tensione e da ingombranti ripetitori televisivi e di telefonia cellulare posti nei centri abitati. Su questa questione, ovvero sul rapporto tra l'esposizione dei campi elettromagnetici […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.