Quasi un film infinito

111
Oltre le luci Anno II - N. 6 - Giugno 1999

La luce è inizio e mistero. Ma la luce anche conserva: di fronte all'inesorabile del tempo che passa e vanifica ogni realtà, ingoiando il passato dell'umanità, possiamo sempre consolarci pensando che in lei nulla è andato perduto Studioso di psicologia di formazione psicodinamica Un «ricordo», dicono i più disincantati, dell'esperienza della nascita; un incontro, sostengono […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.