Il diritto ad un ambiente non rumoroso

184
Chi ha orecchi... Anno III - N. 12 - Dicembre 2000 foto di Pina Catino

Non è provato che i limiti di accettabilità proposti e ripresi dai decreti tecnici siano tali da garantire che le situazioni ambientali ritenute accettabili non siano causa di disagio o di danno per i singoli; quasi la fissazione da parte dello Stato della modica quantità di rumore che ogni cittadino deve assumere, quale prezzo da […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.