La primavera dell’ecologia

189
Mandorlo 17 PCatino
foto di Pina Catino

Usciamo, in questa primavera del 2002, da una lunga stagione di sconvolgimenti climatici, di scarsità d’acqua, di città ancora più congestionate e inquinate; e entriamo in una primavera in cui non solo da noi in Europa, ma in tutto il mondo, sembra che si pensi a tutto fuorché alla vita umana decente ( Giorgio Nebbia […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.