Quei semi «pigri» a rischio estinzione

89

Con il termine «recalcitrante» si indicano semi che alla fine del proprio sviluppo non si disidratano e si distaccano dalla pianta madre con un elevato contenuto d'acqua e presentano un attivo metabolismo. Tali semi possono passare direttamente dallo sviluppo alla germinazione senza attraversare una fase di quiescenza, ovvero di metabolismo rallentato. Talvolta possono manifestare dormienza; […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.