La città, ultima svolta

874
divietogioco 25 GArmenti
foto di Guendalina Armenti

La città del nostro millennio come orizzonte obbligato e non più come scelta da mettere in discussione, almeno in senso assoluto. Le megalopoli possiamo esecrarle per la loro invivibilità, ma […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.