In Italia terremoti medio-alti ma vulnerabilità molto elevata

164

La sicurezza sismica delle nostre città va affrontata da un lato con una severa politica delle «regole» per le strutture ordinarie, dall'altro utilizzando l'«arma» dell'innovazione tecnologica per gli edifici e le infrastrutture che hanno un ruolo strategico ( Tecnica delle costruzioni, Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale di Napoli ) Il […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.