Convegno – PM 2006 (10-13/09/06)

225
smog camino co2 pm

Il 2° Convegno Nazionale sul Particolato Atmosferico si svolgerà, nell’Aula di Biochimica presso l’Università degli Studi, in Viale Morgagni, 50

Questo convegno è il secondo appuntamento dopo quello di Milano nel maggio 2004.
Come nel primo convegno l’iniziativa si rivolge a ricercatori, studiosi, autorità preposte al controllo della qualità dell’aria, legislatori, alle aziende, agli operatori nel settore della salute pubblica, ed in genere ai diversi rappresentanti della comunità sociale.

A loro verrà offerta l’opportunità di esaminare lo stato attuale delle conoscenze sulle particelle aerodisperse in relazione allo sviluppo degli obiettivi di qualità dell’aria indoor e outdoor. Si porrà l’attenzione al confronto tra i vari studi, nazionali, regionali e locali svolti nelle diverse realtà territoriali evidenziando analogie e peculiarità.

Verranno considerati gli aspetti chimico, fisico, meteorologico, si discuterà delle evidenze epidemiologiche e della tossicologia delle particelle ponendo l’attenzione sugli effetti della distribuzione dimensionale e della composizione chimica del particolato.

Verranno affrontati i temi associati ai nuovi materiali, alla riduzione dell’esposizione, alle potenzialità della ricerca e della tecnologia. Particolare attenzione, verrà posta nella formulazione di raccomandazioni per indirizzare i futuri studi, la riduzione dei rischi e le iniziative politiche a supporto delle strategie per la gestione della qualità dell’aria.

Tematiche del Convegno

– Gli aspetti problematici nel monitoraggio delle particelle aerodisperse
– Proprietà chimiche e fisiche delle particelle
– Epidemiologia, tossicologia ed effetti sanitari delle particelle atmosferiche
– Strategie di integrazione tra scienza e politica per la gestione e la riduzione dei rischi
– Norme-Pianificazione-Prevenzione-Gestione-Etica Ambientale.