Per le zone montane un turismo «dolce»

298

Le regioni Friuli Venezia Giulia- Carnia e Valle d’Aosta puntano alla formazione e con un pizzico di fantasia pensano ad un turismo veramente sostenibile. Il progetto Alpine Awareness. Prossimi incontri a Parigi e Monaco

Durante il convegno «Mobilità Sostenibile, una proposta per il futuro», promosso dalle Regioni Autonome Friuli Venezia Giulia- Carnia e Valle d’Aosta, svoltosi a Milano nella sede del Touring Club Italiano, sono state confrontate le linee di azione dei quattro Paesi coinvolti in Alpine Awareness, progetto per la sensibilizzazione alpina, finanziato dall’Unione Europea con un contributo di 1.800.000 milioni di euro circa, per attività di informazione, educazione e promozione della mobilità sostenibile nell’arco alpino.
L’incontro di Milano, il primo workshop europeo al quale seguiranno i convegni di Parigi e Monaco, è stata l’occasione per presentare il progetto Alpine Awareness alla stampa,