Agricoltura – Parte il Distretto del Metapontino

    188

    Dalla Regione 150mila euro per l’attuazione del progetto. Si pensa anche ad un marchio

    La Giunta regionale della Basilicata, su proposta dell’assessore alle Attività produttive, Donato Salvatore, ha preso atto del progetto di avvio del Distretto agroalimentare di qualità del Metapontino, realtà territoriale interessata da colture e filiere non strettamente ortofrutticole ma anche olivicole, vitivinicole, zootecniche e dal comparto dei prodotti trasformati.
    Il provvedimento prevede anche lo stanziamento di 150mila euro per l’attuazione del progetto e l’approvazione di uno schema di convenzione tra la Regione Basilicata e il Comitato del Distretto Agroalimentare di qualità del Metapontino.
    «Si tratta ? ha spiegato Salvatore ? di dotare il distretto di uno strumento di programmazione