È ora arriva l’anagrafe equina

275

La Lav: strumento atteso e utile. Necessaria una legge specifica di tutela degli equini

«Dopo averla a lungo sollecitata e attesa, finalmente l’Italia si dota dell’anagrafe equina: uno strumento utile per prevenire e controllare il fenomeno dell’abigeato, e che potrà fornire dati precisi sulla consistenza numerica dei cavalli e degli altri equini nel nostro Paese, pur se ispirato da ragioni prevalentemente sanitarie in ordine alla provenienza delle carni equine e alla tutela dei consumatori», con queste parole Angela Marino, responsabile nazionale Lav settore Ippica e Sport Equestri, commenta il Decreto «Linee guida e principi per l’organizzazione e la gestione dell’anagrafe equina da parte dell’Unire», varato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di