L’Assolterm chiede di rivedere l’articolo 29

98

«Assolterm considera il ripensamento del Governo sulla retroattività dei tagli alle detrazioni fiscali del 55% previsti dal decreto anti-crisi, un inizio per avviare un dialogo sereno e costruttivo tra parti interessate e il Governo».
Questo l’inizio della nota resa dall’Associazione italiana solare termico. «Rimaniamo ? continua ? però fermamente convinti che l’articolo 29 vada completamente rivisto sia per quanto riguarda i tetti annuali previsti che riteniamo del tutto inadeguati (si pensi che il fondo disponibile per il 2008 non basta nemmeno per tutte le domande di detrazione fatte nel solo Alto Adige), sia per quanto riguarda l’irrigidimento e l’appesantimento dell’iter burocratico che prevede addirittura il «silenzio-rifiuto» entro 30 giorni, senza collegarlo al reale esaurimento dei fondi».