L’ecoturismo

114

Il fine principale dell'ecoturismo, con particolare attenzione a quello svolto nelle aree protette, è quello «di sfruttare, apprezzare e studiare le attrattive naturali (paesaggio, flora e fauna) di dette aree, così come qualsiasi manifestazione culturale (del presente e del passato) che possa essere ivi incontrata, attraverso un processo che promuova la conservazione, limiti l'impatto ambientale […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.