I bambini e la Costituzione italiana

285
classe scuola aula banchi

«Cittadini del Parco», giunta alla III edizione ha come tema la «Costituzione e Occupazione». Rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado dei comuni dei parchi del sistema nazionale

Anche quest’anno la Federparchi realizza il progetto di educazione ambientale «Cittadini del Parco». L’iniziativa, giunta ormai alla sua terza edizione, punta a diffondere, attraverso percorsi educativi legati al «genius loci» e alla specificità territoriale, il senso di cittadinanza responsabile e di appartenenza all’area protetta nei bambini e negli altri attori sociali del territorio. Dopo le prime annualità dedicate alla cittadinanza attiva e all’inquinamento atmosferico, la terza edizione di Cittadini del Parco è incentrata sull’argomento «Costituzione e Occupazione».

Il progetto si rivolge ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado dei comuni dei parchi del sistema nazionale (Parchi Nazionali e Aree marine protette), e si propone di rafforzare in loro la consapevolezza di vivere in un territorio protetto e dalle grandi potenzialità, oltre che di accrescerne il senso civico e il rispetto per la «cosa pubblica».

Un obiettivo perseguito, quest’anno, affrontando il tema della Costituzione italiana, che consentirà ai ragazzi anche di apprendere informazioni utili per il loro futuro occupazionale.

Come già nelle precedenti edizioni, la Federparchi metterà a disposizione degli insegnanti materiale didattico specifico predisposto da esperti in educazione ambientale.

I ragazzi, coordinati dagli stessi insegnanti e dagli operatori del parco (e con il supporto della Federazione) potranno così continuare il loro percorso di studio che si concluderà con la realizzazione di un elaborato finale.

Il sito internet www.cittadinidelparco.it continuerà ad essere un punto di riferimento per lo svolgimento del progetto, sia come veicolo di informazioni sulle attività previste dal progetto stesso che come fonte di notizie aggiornate sui temi dell’educazione ambientale. Non solo. Un tutor continuerà ad essere a disposizione degli insegnanti per fornire loro supporto e informazioni sui temi che dovranno essere affrontati.

Al termine dell’anno scolastico, come di consueto, saranno premiati i lavori migliori e saranno realizzati eventi finali pensati per dare visibilità al progetto e al lavoro di tutti i soggetti coinvolti, ma soprattutto dei ragazzi.

Per informazioni, contattare: Maria Villani

Tel: 06/51604940

E-mail: promozione.federparchi@parks.it.

(Fonte Federparchi)