Charles Darwin – Idee e polemiche su evoluzione e origine degli esseri umani

274

Giuseppe Montalenti, Gruppo Editoriale Muzzio srl

Un libro per capire chi era Darwin e per conoscere i documenti che poneva a sostegno della sua teoria dell’evoluzione, ancora oggi per alcuni sconcertante.

Un libro scritto da colui che, come scrive il prof. Enrico Alleva nella Prefazione a questa nuova edizione, «più di tutti si è battuto in un’Italia dell’immediato dopo guerra perché il pensiero di Carlo Darwin fosse diffuso, soprattutto rispettato».

Un pensiero importante per la società contemporanea e la sua scienza, come afferma Montalenti «Dopo un periodo tempestoso, in cui molti, dimentichi dell’insegnamento darwiniano, s’erano lanciati in aridi voli sul’ali di una fantasia spesso non sorretta da reale vigore di pensiero né frenata dal peso della documentazione  di fatti, dopo molti smarrimenti e incertezze determinate da speculazioni arrischiate e non sempre ben fondate, si è ritrovata (…) la strada della vera conoscenza scientifica: l’interrogazione della natura, attraverso l’osservazione e l’esperimento, con spirito vigile e con assoluto rispetto dei fatti, con atteggiamento di umiltà.

Giuseppe Montalenti

Nasce ad Asti nel 1904; dopo gli studi a Torino e a Roma, si laurea in Scienze Naturali e diventa assistente presso l’Istituto di Zoologia dell’Università di Roma. Dopo un periodo di docenza a Roma si trasferisce a Bologna dove rimane fino al 1939, dedicandosi a studi di Genetica.

Dal 1939 è a Napoli come capo del reparto di Zoologia presso la Stazione zoologica, mentre dal 1940 al 1960 ricopre la prima cattedra all’Università di Roma, dove per alcuni anni è anche Preside della Facoltà di Scienze. Dal 1980 al 1985, primo tra i biologi, è al vertice dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Si spegne nel 1990.

Enrico Alleva

Presidente della Società italiana di Etologia, socio corrispondente dell’Accademia Nazionale dei Lincei, dirige il Reparto di Neuroscienze Comportamentali all’Istituto superiore di sanità di Roma «La Sapienza». Autore di circa 300 pubblicazioni scientifiche e dei libri: Il tacchino termostatico; un etologo e i suoi animali (Theoria 1990), Consigli ad un giovane etologo (con Nicoletta Tiliacos, Franco Muzzio, 1994) e la mente animale (Einaudi, 2008).

(Fonte Muzzi Editore)